Sahara.it

Sahara.it

il sito dedicato al sahara, alle sue genti ed ai suoi viaggiatori

Usi e Costumi

Sul filo del baratro di un eserto esplorato, Esperienze di una vita tra uomini e deserto By Marino Zecchini

– Posted in: Cultura, Fuori rotta, Usi e Costumi

Il deserto a Tataouine è uno stato mentale immaginato e contemporaneamente reale, uno spazio in cui regna una profonda sofferenza, metafora dell'inferno in terra dove per contrario i cieli celesti sono i luoghi di elevazione spirituale. Il deserto è l'antro bruciato, tuttavia la sua carica magnetica mi seduce come attira il fascino del male. Quel male tanto disprezzato ma sempre carico di seduzione.

I mercati del deserto nel sud della Tunisia By Marino Zecchini

– Posted in: Cultura, Usi e Costumi

In tutti i paesi del deserto il mercato prima ancora di essere un punto commerciale è il luogo in cui gli abitanti della regione fanno riferimento per lo svolgersi della vita sociale. È d'uso tra i beduini considerare il sûq (mercato) il miglior posto per incontrarsi, per parlare degli avvenimenti recenti, degli interessi familiari ed economici.

Pellegrinaggio a Sidi Touì

– Posted in: Cultura, Usi e Costumi

Dopo due ore di piste di sabbia e di pietra, dentro un reg secco e arido giungemmo sulla sommità di un piccolo monte dove si trova appollaiata la costruzione della piccola moschea di Oummi Routtila*. Da questa sommità si stende un impressionante vallone che si perde tra le sabbie e la steppa della Jeffara. Ai piedi dell'altura alcune decine di tende beduine attorno a loro numerosissimi uomini con abiti e turbanti bianchi pregavano riuniti in direzione della kaba*.

Con i Tuareg a Timbuctù e nel Sahara di Claudio Pacifico

– Posted in: Cultura, Recensioni, Storia, Usi e Costumi

By Claudio Pacifico Originally Posted Wednesday, October 26, 2005 Con i Tuareg a Timbuctù e nel Sahara Claudio Pacifico Darf Publishers London / Tripoli ISBN 977549659-4 DL: 25 € 15 L'ambasciatore di "Sabbie Perdute" rimonta sulla rahla per una nuova traversata sahariana sempre verso Timbuctù ma questa volta non si perde, tutt'altro ne ritorna anzi [...]

Il sottomarino del deserto, Ghadames

– Posted in: Cultura, Storia, Usi e Costumi

Tahar Ben Jelloum noto scrittore marocchino,ha asserito in una recente intervista che il deserto,di cui si parla spesso nelle sue opere,rappresenta per l'immaginario occidentale un pensiero astratto,un fenomeno mitologico-meditativo piuttosto che la riproduzione i una realtà.In verità il deserto non è solo silenzio,luce,vuoto,spazio infinito e fantastico,ma una terra viva,popolata da uomini,cose,città.