Sahara.it

Sahara.it

il sito dedicato al sahara, alle sue genti ed ai suoi viaggiatori

Africa Occidentale

Sulle strade dell’Africa, 12.000 km in moto di Nicola De Marinis

– Posted in: Africa, Africa Occidentale, Nord Africa, Resoconti di viaggio

Da tempo volevo spingermi molto più a sud, oltre il deserto dell'Hoggar nel Sahara Algerino. Due miei amici Enrico e Riccardo dovevano raggiungere con un fuoristrada la Missione dei Fratelli della Sacra Famiglia nello sperduto villaggio di Nanorò in Burkina Faso, in quell'Africa "nera" forse poco conosciuta ai motociclisti e non facile da raggiungere, ed io con la mia moto decisi di seguirli in questo lungo viaggio.

A Timbuctu By Gian Casati

– Posted in: Africa, Africa Occidentale, Nord Africa, Resoconti di viaggio

By Gian Casati Originally Posted Thursday, January 11, 2007 A TIMBUCTU Autunno 2006 PARTECIPANTI Claudio e Sandra su Land Rover 130 con cellula autocostruita Antonio e Sergio su Land Rover 90 Gian e Massimo su Toyota kdj 90 11 novembre 2006 sabato L'appuntamento è a Genova all'imbarco per Tangeri; Antonio e Sergio arrivano da Como, [...]

Boves – Djenne’, Tra terra e mare di Pierangelo Fissore

– Posted in: Africa, Africa Occidentale, Nord Africa, Resoconti di viaggio

Dopo tante sere passate a raccontarci cosa sarebbe potuto accadere durante il viaggio che da Boves ci avrebbe portato in Mali, finalmente alle ore 1.15 del 22 febbraio il gruppo di Totem e Tabù lasciava Piazza Borelli per dar inizio ad una nuova avventura. Il progetto di Renzo di partire con delle vecchie "bagnole" si era concretizzato e l'emozione della partenza ci avrebbe accompagnato per tutta la notte. In 36 ore attraversiamo Francia e Spagna per raggiungere le altre due vetture partite un giorno prima. Alle 18 di sabato ecco affiancati i nostri cavalli meccanici che ci accompagneranno per tanti chilometri in terra d'Africa. Il Ford Transit diventato per l'occasione la "chioccia", il Peugeot 505 "Le Lion" pronto a ruggire al deserto, la Renault 21 con paio di sci sul tettino ed un paracadute nel baule, la Ford Sierra immacolata come appena uscita dalla catena di montaggio e lei, la mitica Panda 30 pronta a mordere l'asfalto marocchino per poi galleggiare sulla sabbia della Mauritania e arrivare trionfante nella coloratissima Africa nera. Dopo 35 minuti di navigazione tocchiamo terra, l'Africa è lì, ci aspetta. Espletiamo abbastanza velocemente le formalità doganali di Ceuta, e nel buio della notte ci dirigiamo verso Tetouan dove pernotteremo.

Niger 2000

– Posted in: Africa, Africa Occidentale, Resoconti di viaggio

2 Land Rover 110, 8.100 km, di cui 2.900 in fuoristrada. Passando da Tunisi, Taleb Larbi, Ouargla, Hassi Messaoud, Hassi bel Guebbour, Amguid, In Ecker, Tamanrasset, In Guezzam, Assamaka, Arlit, Agadez, Albero Ténéré, Fachi, Bilma, Dirkou, Chirfa, Djado, In Ezzane (incrocio pista), Djanet, Illizi, Hassi bel Guebbour, Hassi Messaoud, Ouargla rientro a Tunisi.

Viaggio in Mali 1988-89 diario di Massimo Baruffaldi

– Posted in: Africa, Africa Occidentale, Nord Africa, Resoconti di viaggio

Un classico Diario di viaggio di qualche anno fa
Partenza da Torino alle 7 del mattino e appuntamento con Tiziano, proveniente da Verona, al casello dell'autostrada. Buio e nebbia fino ai primi contrafforti delle montagne verso la Liguria.
Viaggio senza storia verso Marsiglia, dove giungiamo alle 4 del pomeriggio, in tempo per l'imbarco. Si sbrigano le pratiche doganali e ci si imbarca sulla nave Zeralda (algerina). Si assiste ad un furioso litigio tra un gruppo di italiani che erano stati esclusi dall'imbarco e i marinai della nave. Sapremo, poi, che circa 40 veicoli del gruppo di Torino non sarebbero stati imbarcati per un errore di valutazione delle capacità della nave. Difficoltà con la sistemazione in cabina, appianate da adeguata mancia (iniziano i bakhshish) al cameriere. Le cabine sono luride e maltenute, ricche di suppellettili rotte e lenzuola sporche. Nell'ingresso della nostra c'è una bella macchia di vomito. I servizi sono adeguati al resto della nave.

“Oltre il Sahara” di Giovanni Mereghetti

– Posted in: Africa, Africa Occidentale, Nord Africa, Resoconti di viaggio

Alle porte del 2000, quando le fantasie di Verne sono diventate realtà, andare per le strade del mondo può sembrare fuori dal tempo, può sapere di favola, può considerarsi inutile. Non è così, almeno non lo è per me che, stanco di una vita soffocata dal consumismo, stanco di tutto ciò che sono le regole, stanco di tutta quella gente che rincorre miti di cartapesta, decide di partire. Partire…. Lasciare tutto per seguire un orizzonte, un orizzonte che forse riuscirà a darmi la libertà, una libertà vera. Fuggire… fuggire lontano, fuggire dalla noia cupa che nasce dalla routine di ogni giorno che scorre sempre uguale ai precedenti. Il bisogno di evadere, il desiderio di avventura è qualcosa che si agita in noi e stimola giorno dopo giorno a scoprire, a conoscere la vita per essere padroni della propria esistenza, essere quindi “se stessi”, in ogni circostanza, è il vero significato della parola “libertà”