Who's Online
1 registered (sable), 6 Guests and 5 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Menu Sito
Newest Members
hijklm227609, ghijkl700955, Andysac, OUT-SIDE, Kosimo
5661 Registered Users
(Views)Popular Topics
Crisi in Libia 796514
Pneumatici cerchi etc 632946
censimento relitti aerei 467749
Altri accessori 354764
ricerca compagni di viaggio 341875
toyota hzj78 306942
Argentina, Cile, Bolivia 253718
Tende per autoveicoli (aircamping, maggiolina, autocamp...) 230821
i fuoristrada del prossimo futuro 216008
Complimenti per il nuovo locale! 197198
Forum Stats
5661 Members
57 Forums
7147 Topics
87273 Posts

Max Online: 103 @ 06/03/12 10:33 PM
July
Su M Tu W Th F Sa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31
Top Posters (30 Days)
gla 13
Angelo600 9
onurb55 8
marko 8
Marco Fiaschi 7
Top Posters
Lone Land 5711
Stefano Laberio 4700
marko 3505
Administrator 2312
Alfredo Crivelli - Milano 1767
Featured Member
dm
dm
Registered: 04/12/05
Posts: 4
Today's Birthdays
No Birthdays
Sahara.it last posts
Shout Box

Topic Options
Rate This Topic
#123362 - 11/02/14 11:28 PM L'idea era buona....
onurb55 Online   content
Senior
***

Registered: 01/01/10
Posts: 1344
Loc: torino
...era l'idea di lasciare la macchina in Burkina Faso, come prima tappa verso il Sud Africa.
Io e mia moglie abbiamo un'amica italiana in Burkina e allora abbiamo deciso di comprare un vecchio fuoristrada per raggiungere il Burkina e lasciarlo li per tornare in aereo. L'anno dopo avremmo continuato con la seconda tappa fino in Gabon e così via gli anni successivi, con ulteriori tappe fino al Capo....
Il fuoristrada lo abbiamo trovato, una Terrano 2,7 cc del 1997 con soli (pare) 160.000 km reali e già rialzato. Il ns. meccanico ha sentenziato, dopo averlo visto, l'ottimo stato di meccanica e così, rifatti i freni, cambiati i braccetti, sostituiti tutti i liquidi, sostituite tutte le cinghie e i supporti motore, dotato di nuove gomme mud Good Year...lo abbiamo preparato alla partenza. Poi lo abbiamo stracaricato di alcune centinaia vestiti per bambini, da donare all'orfanatrofio presso Bobo Dioulasso dove fa la volontaria la ns. amica. Il vecchio 4x4, spartano e poco appariscente, ci sembrava perfetto per passare abbastanza inosservati.
Felicissimi, il 16 ottobre partiamo da Genova con la solita GNV per il Marocco, poi West Sahara, Mauritania, Mali e finalmente Burkina Faso. Un viaggio come ai vecchi tempi, da soli e quindi ancor più bello. Solo il buon Luca ci avrebbe raggiunti a Boujdour per fare assieme il tratto fino a Bamako.
Ma la sfiga era in agguato.
Giunti a Tanger Med, primo problema: ai potenti mezzi informatici marocchini, risultava associata al mio nome una Toyota targata ZA ecc. ecc., entrata e mai uscita dal Marocco nel 2012!!!!!Dove era finita la suddetta? Come mai mi presentavo ora con una Nissan???? Incomincio a spiegare che da alcuni anni vado in Marocco e Mauritania, e ci sono stato non solo nel 2012, ma pure nel 2013, sempre con la Toyota di cui sopra, di mia proprietà che attualmente trovasi "a la maison en garage en Italie". Niente da fare. Chiedo il motivo per il quale mi contestano la mancata uscita della macchina dal Marocco nel 2012, quando la stessa è rientrata e riuscita dal Marocco nel 2013, cosa che potevano tranquillamente controllare.....risposte zero! Toccava a me dimostrare e giustificare l'accaduto quando con tutta evidenza, era un loro errore a non aver registrato l'uscita nel 2012.Fatto sta che, dopo un paio di ore di discussioni e rimpalli da un funzionario all'altro, mi hanno (finalmente) fatto firmare una dichiarazione che avevo smarrito il foglio di uscita dal Marocco della Toyota nel 2012!!!!! Comunque mi hanno fatto partire.....

Top
#123363 - 11/03/14 12:11 AM Re: L'idea era buona.... [Re: onurb55]
onurb55 Online   content
Senior
***

Registered: 01/01/10
Posts: 1344
Loc: torino
...raggiunti da Luca a Boujdour, arriviamo finalmente alla frontiera mauritana. Qui, sorpresa delle sorprese: da un paio di ore (sic!) era in vigore una nuova circolare che obbliga tutti gli stranieri in visita alla Mauritania, al versamento di una cauzione di 300 euro. Invece, gli stranieri in transito verso il Senegal o il Mali (come noi) non avrebbero potuto proseguire da soli ma solo in convoglio "accompagnato" da un agente di dogana, pagando il "disturbo" 132 euro a macchina e rimanendo in Mauritania solo i tre giorni necessari per raggiungere la frontiera con il Mali! significava una tirata senza senso che sballava tutta la programmazione del ns. percorso. Ma non c'erano alternative come ci confermò il capo doganiere. Il casino alla frontiera era notevole, l'impressione era che pure i doganieri erano impreparati alle nuove direttive e quindi nella confusione di fronte alla ressa delle persone. Il convoglio fu formato in serata. Miracolosamente
(poiché europei....ma io sospetto pure altro) a noi rilasciano una sorta di permesso che ci consente di viaggiare fuori dal convoglio; restava fermo il fatto che in tre giorni avremmo dovuto lasciare la Mauritania ed entrare in Mali, esclusivamente dalla frontiera a sud di Ayoun el Atrous. Partiamo decisi, data la tarda ora, a dormire in una sorta alberghetto di mia conoscenza a Bou Lanuar. Però, appena prima ci fermano in un posto di blocco e i poliziotti ci dicono che Bou Lanuar non è sicuro (?) e ci obbligano a campeggiare presso di loro. Incominciavo a chiedermi cosa stesse succedendo. Da anni vado in Mauritania, ma non avevo mai visto nulla di simile. La notte successiva (per ns. scelta) dormiamo nuovamente presso uno dei numerosissimi posti di blocco sulla Route de l'Esploir e, quando siamo quasi ad Ayoun el Arous, un poliziotto graduato ci dice che in Mali c'è Ebola e pertanto, noi potevamo attraversare la frontiera ma non avremmo potuto tornare indietro, in quanto la Mauritania ha chiuso la frontiera col Mali.....gelo!!!!!!!!!!!

Top
#123364 - 11/03/14 12:25 AM Re: L'idea era buona.... [Re: onurb55]
onurb55 Online   content
Senior
***

Registered: 01/01/10
Posts: 1344
Loc: torino
...decidiamo sul da farsi e riflettiamo sul fatto che probabilmente tutti i paesi confinanti col Mali hanno chiuso le frontiere per paura dell'Ebola. Il rischio pertanto era di entrare in Mali e non poterne più uscire, tanto più che io e mia moglie avremmo dovuto raggiungere il Burkina, lascarvi la macchina e partire da Ouagadougou con l'aereo già prenotato (e pagato). Telefono alla mia amica in Burkina che mi dice che non ne sa nulla ma si sarebbe informata. Mi dice però che in Burkina ci sono notizie di imminenti manifestazioni di piazza con prevedibili esiti di notevole violenza!...Ovviamente andare oltre non è possibile. Tre ore dopo la mia amica mi ritelefona comunicandomi che la frontiera tra il Mali e il Burkina è stata chiusa e che sono iniziate le manifestazioni. Ci sconsiglia caldamente di andare verso il Burkina. Così, ritorniamo sui ns. passi e torniamo tristi e delusi indietro. I vestiti dei bambini li doniamo ad un poverissimo accampamento di pastori con tantissimi bambini nei pressi di Kiffa e.....cominciamo il rientro. Vengo bombardato in continuo con sms dal Ministero degli esteri su tutto ciò che sta accadendo in Burkina, ivi compreso il fatto che oltre alle frontiere, è stato chiuso lo spazio aereo. Tutto sommato quindi, è stato saggio non andare oltre.

Top
#123365 - 11/03/14 12:40 AM Re: L'idea era buona.... [Re: onurb55]
onurb55 Online   content
Senior
***

Registered: 01/01/10
Posts: 1344
Loc: torino
...di questo "non viaggio" rimane un ricordo ovviamente non bello. Chilometri e chilometri macinati di corsa e per niente, senza raggiungere la meta e l'obiettivo. Mia moglie ha avuto pure un paio di giorni di sconforto, tant'è che mi disse perfino che non vuole più saperne dell'Africa. (In realtà gli è già passata e per tutto il viaggio di ritorno non ha fatto che sottolinearmi tutta la nostalgia per l'Africa e ci vuole ritornare).
L'unica cosa positiva è che la Terrano, battezzata da noi "Tatiana", va veramente bene. Si è macinata quasi 10.000 km senza il minimo problema. Chissà, magari non la venderemo. Dobbiamo studiare un altro modo per lasciarla da qualche parte in Africa.....

Mi scuso per la lungaggine della chiacchiera, ma non potevo stringere di più.

Bruno

Top
#123368 - 11/03/14 04:40 PM Re: L'idea era buona.... [Re: onurb55]
marko Offline
Senior
***

Registered: 12/17/01
Posts: 3561
Loc: lago maggiore
eggià...l'idea era buona...ma di questi tempi si vive alla giornata...oggi non si passa chissà domani?
dai cmq avete fatto un giretto di 10milakm e respirato aria buona..male non fa
_________________________
Saluti Marco

Top
#123370 - 11/03/14 06:27 PM Re: L'idea era buona.... [Re: onurb55]
l.a.leoni Offline
Senior
*****

Registered: 08/26/02
Posts: 1399
Loc: milano
Già, che sfiga...ma tra Ebola, colpi di stato con rimbalzo, integralismi anche intra islamici (in nigeria Boko Haram attacca con auto bomba anche gli sciiti, non più solo i cristiani) mi sa che il tuo "giretto" te lo invidiamo in molti...
Buon rientro!
_________________________
Z.C.50

Top
Previous Topic
View All Topics Index
Next Topic
Preview
Moderator:  Administrator, Lone Land, trilly 
Board Rules · Mark all read
Contact Us · Il sito dedicato al grande Sahara e ai deserti di tutto il mondo · Top