Who's Online
0 registered (), 47 Guests and 3 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Newest Members
maat, griffinbrook, Robert Maure, 1972, Alessio P.
5744 Registered Users
Shout Box

Top Posters
Lone Land 5729
Stefano Laberio 4841
marko 3569
Administrator 2327
Alfredo Crivelli - Milano 1869
Top Posters (30 Days)
Alfredo Crivelli - Milano 1
Forum Stats
5744 Members
58 Forums
7397 Topics
88823 Posts

Max Online: 487 @ 01/23/20 01:05 PM
Today's Birthdays
bjdemolition
Featured Member
Registered: 11/10/03
Posts: 0
(Views)Popular Topics
Crisi in Libia 1728923
Pneumatici cerchi etc 1288063
censimento relitti aerei 777706
Altri accessori 742918
ricerca compagni di viaggio 682353
garmin Montana 615635
toyota hzj78 591410
Argentina, Cile, Bolivia 529965
Complimenti per il nuovo locale! 528674
Cartografia Egitto-Sudan leggendo Almasy 407871
Menu Sito
April
Su M Tu W Th F Sa
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Sahara.it last posts
Page 1 of 2 1 2 >
Topic Options
#119084 - 06/07/13 02:53 PM Batterie AGM
pippi Offline
Senior

Registered: 04/03/02
Posts: 420
Loc: genova
Salve a tutti, qualcuno ha esperienze sull'utilizzo delle batterie AGM (tipo Optima Yellow) in impianti a 24V Toyota (due batterie in serie)o comunque in impianti doppia batteria?
Sto cercando di capire quale possa essere la migliore soluzione di batterie tenuto conto che devono sopportare temperature elevate, vibrazioni, botte sul ponte anteriore (bhè...tra balestre e tutto il resto, capita...) e che passano da utilizzi molto intensi, durante i viaggi (verro, frigo, compressore) a periodi di calma piatta.
Il punto è capire se le migliori performance di queste batterie giustificano nella realtà il sensibile maggior costo.
Ogni esperienza è più che gradita visto che con le tradizionali la vita media difficilmente va oltre i due anni (dopo due anni e 5 viaggi sono al 50% di vita e il tema potrebbe essere molto lungo.... ).
Saluti!
Pippi

Top
#119086 - 06/07/13 05:48 PM Re: Batterie AGM [Re: pippi]
onurb55 Offline
Senior

Registered: 01/01/10
Posts: 1452
Loc: torino
le baterie Optima, a mio avviso, non valgono quanto costano.Patiscono il caldo e sono delicate. Sono una moda e niente più, come tanti altri articoli che fanno tendenza sui 4x4.
Mrglio delle buone Bosch o Fiamm ad esempio, che non costan poco comunque. So che ci sarà chi non è d'accordo, ma pazienza.
Bruno

Top
#119087 - 06/07/13 05:49 PM Re: Batterie AGM [Re: pippi]
marko Offline
Senior

Registered: 12/17/01
Posts: 3569
Loc: lago maggiore
secondo me si.
un amico le ha messe molti anni fa e si sono gonfiate al caldo del sahara anche se sono sempre andate bene, un altro amico le usa da 5anni su 78, usa l'auto solo per i viaggi e rimane spesso ferma.
sono state modificate ed ahhano aggiungo un qualcosa che eviti il gomfiaggio della batteria....almeno cosi mi è stato detto.
io le ho montate qualche mese fa, due in parallelo gialle le più grosse, ho fatto solo un viaggio e non fa testo, anche se faceva caldo non hanno dato alcun segnale di gonfiaggio o patimento di sorta, usando anche il verricello
ho sempre usato le batterie originali toyota e non ci ho fatto mai più di 4anni. Ho preso due batterie optima gialle da 75Ah a 245€ l'una in un ottimo sito spedite direttamente a casa suggeritomi da altri che hanno avuto l'esperienza positiva.

nei periodi di calma piatta meglio staccarle comunque le batterie..
_________________________
Saluti Marco

Top
#119088 - 06/07/13 05:50 PM Re: Batterie AGM [Re: pippi]
Paolone Offline
Senior

Registered: 01/13/02
Posts: 395
Loc: Bedizzole (Brescia)
Ciao Paolo ,
io non le uso , anzi ho modificato le originali togliendo le 80A e mettendo 2x95A con il polo uguale , basta allungare un filo .

Così facendo hai batterie di costo inferiore perché diffuse ( sono quelle del Dayli e dei furgoni in genere) , le trovi da qualsiasi meccanico anche fuori d'Italia . Poi usa quei morsetti stacca batteria , ma non sul + ma montati sul meno , questo perché se attacchi un caricabatterie o un mantenitore ad una carichi anche l'altra senza complicazioni . Ogni tanto un giretto con un paio di avviamenti fa bene anche per mantenere gli elementi e l'elettrolita .
Come storico io i 5 anni li faccio normalmente , poi le cambio tutte e due se necessario.
_________________________
Paolone

Top
#119091 - 06/09/13 11:53 AM Re: Batterie AGM [Re: onurb55]
loziorso Offline
Senior

Registered: 08/18/09
Posts: 427
Loc: Foresta dei Fossili di Genova
Inizialmente inviato da: onurb55
le baterie Optima, a mio avviso, non valgono quanto costano.Patiscono il caldo e sono delicate. Sono una moda e niente più, come tanti altri articoli che fanno tendenza sui 4x4.
Mrglio delle buone Bosch o Fiamm ad esempio, che non costan poco comunque. So che ci sarà chi non è d'accordo, ma pazienza.
Bruno

parole sante
_________________________
Saluti da Giancarlo www.Loziorso.TK

Top
#119092 - 06/09/13 01:41 PM Re: Batterie AGM [Re: onurb55]
frenesia Offline
Senior

Registered: 11/15/09
Posts: 223
Loc: Pisa
Inizialmente inviato da: onurb55
le baterie Optima, a mio avviso, non valgono quanto costano. Sono una moda e niente più, come tanti altri articoli che fanno tendenza sui 4x4.
Mrglio delle buone Bosch o Fiamm ad esempio, che non costan poco comunque. So che ci sarà chi non è d'accordo, ma pazienza.
Bruno

Sono anche io della stessa idea, da anni monto Bosch (ma ce ne sono anche altre di buona qualità) e non ho mai avuto problemi...
Le stesse nostre esigenze le hanno camper/barche etc, tutti mezzi che vengono usati saltuariamente ed a volte stagionalmente ma ben pochi usano Optima...

Top
#119094 - 06/09/13 08:46 PM Re: Batterie AGM [Re: frenesia]
Freeraid Offline
Member

Registered: 02/01/07
Posts: 142
Loc: Pisa
Però c'è da dire che le Optima possono essere usate sia come stazionarie per i servizi sia per l'accensione o per l'uso gravoso tipo verricello,ed in caso di bisogno messe tutte in parallelo.
Ma credo che Pippi chieda di esperienze di Optima messe in "serie" su impianti a 24v...
_________________________
Il cammino si fà camminando.

Top
#119095 - 06/09/13 09:17 PM Re: Batterie AGM [Re: Freeraid]
pippi Offline
Senior

Registered: 04/03/02
Posts: 420
Loc: genova
Ad oggi utilizzo delle Fiamm da 95 di quelle con i tappi in vista in modo da poter rimboccare l'acqua distillata e avere sempre il giusto livello (e così risolvo all'antica il problema evaporazione/caldo). Resta il punto robustezza e quello dell'impianto 24v con due batterie in serie. C'è poco da fare le due batterie non sono mai caricate in modo equilibrato, tanto che gli australiani ben conoscono il problema e montano un equalizzatore di carica.
Ora volevo capire se le Optima, che promettono ottime prestazioni in termini di robustezza,potenza e resistenza a cariche a 15v, effettivamente mantengono le promesse.
Il problema della carica a 15v....bhe... questo è un altro problema legato al sistema del HJ 61 con regolatore meccanico, ma questa è un'altra storia, altro motivo per stare un poco la testa nel cofano. D'altra parte di questi tempi stare un poco con la testa nel cofano raccogliendo prove sul mestiere della madre di chi ha progettato l'impianto elettrico del 61 non è poi così male :-)
Saluti!
Pippi

Top
#119096 - 06/09/13 09:41 PM Re: Batterie AGM [Re: Freeraid]
frenesia Offline
Senior

Registered: 11/15/09
Posts: 223
Loc: Pisa
Inizialmente inviato da: Freeraid
Però c'è da dire che le Optima possono essere usate sia come stazionarie per i servizi sia per l'accensione o per l'uso gravoso tipo verricello,ed in caso di bisogno messe tutte in parallelo.

...in sostanza la stessa identica cosa che avviene con qualsiasi buona batteria montata su una barca media (salpa ancora/utenze varie/avviamento) dove di norma vengono montate 2 batterie identiche con uno stacca batterie a 4 posizioni (staccate/parallelo/batt1/batt2)
comunque come ha già detto qualcuno, sai che noia se la pensassimo tutti allo stesso modo

Top
#119097 - 06/09/13 09:48 PM Re: Batterie AGM [Re: pippi]
marko Offline
Senior

Registered: 12/17/01
Posts: 3569
Loc: lago maggiore
15V io non li ho mai letti, ho provato a lasciare l'auto ferma un po', qualche settimana, prima di accendere misurato e trovo 12.3, 12.5 a macchina accesa poi si mantiene a 14.2.
se la uso tutti i di trovo 13 prima di avviare il motore.
non so quanto mi dureranno..sono stato incuriosito pure io della cosa e affrontato la spesa, rispetto alle originali ho speso 45euro in piu' a batterie, vedremo.
quello che ho notato rispetto a prima e'una maggiore stabilizzazione del voltaggio nell'úso del verricello con le optima, ma c'e' da considerare che il confronto era con batterie originali alla frutta rispetto a optima nuove, chiaro che il confronto non vale...te lo diro tra 4anni.
ho un test sulle batterie in pdf ma non so come renderlo pubblico, intanto te lo invio pippi tanto per confonderti le idee

_________________________
Saluti Marco

Top
#119098 - 06/10/13 01:54 PM Re: Batterie AGM [Re: marko]
eskimo53 Offline
Senior

Registered: 12/24/04
Posts: 227
Loc: albinea re
ho lasciato il samurai fermo un paio di mesi, mi sono scordato lo stacca batteria inserito e mi ha buttato a terra una optima rossa di un paio d'anni, non sono più riuscito a ricaricarla ne con caricabatteria tradizionale e neanche con il c tek quelli di ultima generazione, morale, batteria buttata in discarica.
anche sul toyota quando ho installato il compressore, un assorbimento in tre giorni mi ha scaricato la batteria, ma era una banner, di quelle tradizionali di cinque anni, ricaricata e va ancora, spero per molto.
_________________________
manteniamo la calma, non lasciamoci prendere dal panico

Top
#119103 - 06/10/13 09:05 PM Re: Batterie AGM [Re: eskimo53]
onurb55 Offline
Senior

Registered: 01/01/10
Posts: 1452
Loc: torino
le Banner, usate in passato, le ho trovate ottime.

Top
#119109 - 06/11/13 05:49 PM Re: Batterie AGM [Re: onurb55]
Rubylove Offline
Senior

Registered: 06/30/09
Posts: 1815
Loc: Terre di Mezzo
Forse è esagerato esaltare troppo le optima, ma sono delle buone batterie almeno al pari di quelle di prima qualità e quindi costose come le Fiamm o altre buone

Rimane il fatto che le batterie sono e rimangono oggetti dalla durata molto variabile e a volte ci vuole anche un pò di c.

Spesso sembrano irrecuperabili ma si riesce a recuperarle con la pazienza e con tensioni, correnti elevate e anche inverse ma ci vuole pazienza, attrezzatura e voglia

considerando che ho pagato una Optima gialla da 55 A 200 euro e che alla Toyota la sua originale costava 240 e credo che una Fiamm da 90 A più o meno saremmo stati su quella cifra

Le Optima erogano molto sul breve e per questo si possono un pò sottodimensionare rispetto alle normali (comunque sono sempre delle batterie al piombo ma con la tecnica spiracell e il foam che dovrebbe renderle proprio più robuste rispetto alle sollecitazoni e alle vibrazioni, almeno questo dicono loro

15 V non certo a vuoto casomai a motore in moto e batteria piuttosto carica (poca caduta) a motore spento massimo 12,5 appena spegni, dopo 10 minuti max 12,3V

il regolatore della mia 95 eroga 14,3, 14,5 V quando in carica

Per qualsiasi batteria in serie, mi sento di suggeririrti
1) che siano identiche (marca modello e corrente)
2) stessa natalità (tutte e due nuove)

il discorso vale anche per il parallelo ma per le batterie in serie è ancora più importante perchè la corrente risultante è quella della batteria più debole, quando sono in serie è sufficiente che una sia un pò scarica per inficiare anche l'altra

a me sembrano buone almeno al pari delle marche classiche buone, poi la smentita è sempre in agguato

ciao
_________________________
Nella nostra casetta nelle terre di mezzo giochiamo a tirare le freccette per passare il tempo

Top
Page 1 of 2 1 2 >

Moderator:  Lone Land