Who's Online
0 registered (), 49 Guests and 3 Spiders online.
Key: Admin, Global Mod, Mod
Newest Members
maat, griffinbrook, Robert Maure, 1972, Alessio P.
5744 Registered Users
Shout Box

Top Posters
Lone Land 5729
Stefano Laberio 4841
marko 3569
Administrator 2327
Alfredo Crivelli - Milano 1868
Top Posters (30 Days)
maat 1
Forum Stats
5744 Members
58 Forums
7396 Topics
88822 Posts

Max Online: 487 @ 01/23/20 01:05 PM
Today's Birthdays
raffa61
Featured Member
Registered: 11/21/05
Posts: 3
(Views)Popular Topics
Crisi in Libia 1722970
Pneumatici cerchi etc 1280022
censimento relitti aerei 774074
Altri accessori 738328
ricerca compagni di viaggio 677834
garmin Montana 610901
toyota hzj78 586273
Argentina, Cile, Bolivia 525914
Complimenti per il nuovo locale! 524454
Cartografia Egitto-Sudan leggendo Almasy 404241
Menu Sito
April
Su M Tu W Th F Sa
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Sahara.it last posts
Page 4 of 4 < 1 2 3 4
Topic Options
#125859 - 02/21/18 01:28 PM Re: Carnet de passage [Re: alexgian]
alfiolavazza Offline
Member

Registered: 10/06/02
Posts: 138
Loc: ita
Grazie della considerazione. Allora se cosi' fosse come giustamente fai notare, mi sembra che decadano a priori i vantaggi, se vogliamo considerarli, del carnet. Se vuoi te lo spiego come funziona in Costarica: il carnet se pur presente nella lista dei paesi accettanti, non viene nemmeno preso in considerazione... si importa temporaneamente la macchina per massimo tre mesi e poi devi uscire e restare fuori per altrettanti... quindi nessuna possibilita' di sosta prolungata... Poi ho trovato delle almacen fiscal che si fanno garante come deposito, la dogana a fronte di questo congela il permesso e possono restare massimo 12 mesi, poi vengono sequestrate. costo 3$ al giorno piu' 13% di tasse. Ho appena contattato l'ambasciata messicana per capire cosa succedera' li', mi hanno gia' rimbalzato ad altrove... Quindi il mio consiglio è chiedete al posto di dogana ad un ufficiale e fatevi firmare le dichiarazioni che rilasciano, anche se questo lo vedo molto difficile.

Top
#125860 - 02/21/18 04:38 PM Re: Carnet de passage [Re: onurb55]
Targui Offline
Senior

Registered: 08/13/02
Posts: 401
Loc: Bergamo
Ciao,
Per Cameroun puoi fare il visto (mi riferisco al 2013) a FIRENZE c'e un consolato Onorario che rilasciava visti in giornata (io ho fatto così) .
N.B per il Gabon devi avere assolutamente una prenotazione Alberghiera se vuoi ti do anche il nome dell'Albergo, e soprattutto sul visto devi indicare esattamente i giorni di visita nel paese (anche se il visto vale mi sembra di ricordare 30gg. quello che conta e i giorni che hai indicato di permanenza, dalla data d'entrata nel paese . (Io ho sforato di 1 giorno e ho dovuto fare una trafila che mi e costata oltre al costo di un nuovo Visa anche una giornata di Code e Burocrazia.).
P.s L'importante e che hai una conferma scritta, va bene anche una prenotazione fatta con Booking .com.
NIGERIA nel 2014 prenotare no era possibile sulle cittadine del mio transito , era possibile solo in città come Abuja e cosi ho fatto prenotato tramite Agenzia e poi annullata la prenotazione una volta ottenuto il visto ed il passaggio della frontiera.
L'importante era anche di presentare una domanda scritta da lasciare all'Ambasciata della Nigeria dove s'indicava il nostro percorso ed il motivo (che era di transito)
_________________________
Targui

Top
#125862 - 02/21/18 04:52 PM Re: Carnet de passage [Re: alfiolavazza]
onurb55 Offline
Senior

Registered: 01/01/10
Posts: 1452
Loc: torino
Mi hanno già informato del console di Firenze del Camerun.
Per il Gabon è un casino totale. Dal 27 novembre 2017 l'ambasciata in Italia non rilascia più i visti (tramite conoscenze sono arrivato molto in alto), malgrado io abbia una regolare lettera di invito. I visti si fanno solo on-line, ma sono idonei solo all'arrivo in aeroporto a Libreville. Nessuno mi sa dire, neanche l'ambasciata, come farli per entrare via terra.L'ambasciata mi ha suggerito di rivolgermi alla loro ambasciata a Yoaundè, sottolineandomi che non danno garanzie.
Targui, non ho capito, il visto per la Nigeria lo hai ottenuto in Italia?

Top
#125863 - 02/21/18 06:07 PM Re: Carnet de passage [Re: onurb55]
Targui Offline
Senior

Registered: 08/13/02
Posts: 401
Loc: Bergamo
SI, a Roma con la IAS Visti, nel 2014, come sai in Africa le cose cambiano in fretta.
Ti consiglio di sentire IAS sono molto addentro nelle problematiche dei visti.
Puoi sempre farli comunque a Ouga in Burkina come ha fatto Enrico Manfredini , rilasciano solo il visto di transito.
_________________________
Targui

Top
#125864 - 02/21/18 06:09 PM Re: Carnet de passage [Re: onurb55]
Targui Offline
Senior

Registered: 08/13/02
Posts: 401
Loc: Bergamo
Senti la Signora Vittoria:
Sito Web
http://www.vistiias.it/
_________________________
Targui

Top
#125865 - 02/21/18 06:14 PM Re: Carnet de passage [Re: onurb55]
Targui Offline
Senior

Registered: 08/13/02
Posts: 401
Loc: Bergamo
Ho letto sulle problematiche attuali con il GABON che ho sperimentato sono molteplici (vedi il mio problema di sforamento di 1 giorno).
Puoi comunque sempre evitare il Gabon passando direttamente in Congo Brazza dal Cameroun.
Ti ho anche dato un indirizzo di un posto (non sperimentato ) sul Forum
parcheggio in Cameroun, potrebbe essere una soluzione.
Ciao
_________________________
Targui

Top
#125866 - 02/21/18 06:58 PM Re: Carnet de passage [Re: alfiolavazza]
onurb55 Offline
Senior

Registered: 01/01/10
Posts: 1452
Loc: torino
Ragazzi, conosco perfettamente la sig.ra Vittoria della IAS. E'disarmata quanto me e ho pure contattato altra agenzia, la Dalu, ma niente da fare. Data la situazione parto con la certezza di fare Burkina, Togo e Benin. Andrò a vedere in loco come butta. Per il parcheggio in Camerun ho scritto a dei frati francesi che mi sono stati suggeriti ma non mi hanno manco risposto.
Ciao.

Top
#125888 - 03/24/18 11:54 PM Re: Carnet de passage [Re: alfiolavazza]
Rubylove Offline
Senior

Registered: 06/30/09
Posts: 1815
Loc: Terre di Mezzo
buona strada a tutti.

Ciao Alfio, ma allora come gia si sapeva il Carnet da quelle parti non serve a migliorare qualcosa, perchè rimangono le loro regole interne?

tu giustamente dici che la legge non ammette ignoranza, a capirle però, mi sembra che la maggior parte dei paesi sud americani limitano a tre mesi la permanenza e che questa è legata alla permanenza fisica della persona o sbaglio

(a parte uruguay e forse qualcun altro)

voglio dire se ho tre mesi sia io che la macchina, al secondo mese non potrei neanche assentarmi da quel paese per tornare in italia ina ereo poi ritornare o sbaglio?

ciao
_________________________
Nella nostra casetta nelle terre di mezzo giochiamo a tirare le freccette per passare il tempo

Top
Page 4 of 4 < 1 2 3 4