Sahara.it

Sahara.it

il sito dedicato al sahara, alle sue genti ed ai suoi viaggiatori

Mercedes 911 – Breve storia By Marco Cirri

– Posted in: 4×4, Tecnica

By Marco Cirri
Originally Posted Tuesday, September 12, 2006

Mercedes 911 – Breve storia

Dati tecnici:

Mercedes 911 b.laf.L=autocarro A=trazione integrale F=servizi municipali.
Designazione prototipo MB 352.966.
Motore OM 352 I/X 130 cavalli a 2800 giri alternatore 420 W/14 Volt 6 cilindri iniezione diretta 5675 CC rapporto compressione 17.0 coppia massima 1850 giri 38 KPM
impianto elettrico sdoppiato 24 Volt
motorino di avviamento luci e servizi 12 volt – 2 batterie in serie da 150 AH –
denominazione autotelaio 911 B/36 prototipo 353.116
pneumatici 8,25 R.20 (nel mio caso 7,50 R20 perchè trattasi di un modello ES esecuzione speciale richiesta dai pompieri per avere maggior velocità e maneggievolezza dato che non è presente idroguida).
Passo 3600 carreggiata anteriore 2020 carreggiata posteriore 1745 – lunghezza massima autotelaio 5750 – larghezza massima autotelaio 2460 diam. minimo di volta 13000 – misure espresse in cm.
Carico ammesso asse anteriore 3100 – asse posteriore 5000 – carico totale 7490 traino con freno meccanico 1500 – con freno pneumatico 11900.
Cambio G32-5/8,98 – cambio 5 marce + riduttore attuatore 4X4 – ripartitore VG325-3W – assale anteriore AL3/1-3,6 – assale posteriore HL4/1-7,6 – sterzo MB-L3,5K – frizione GF295K tutto di produzione Mercedes Benz.
Freni a tamburo servi assistiti pneumaticamente – freno a mano meccanico sulle ruote posteriori.
Questi i principali dati tecnici del mezzo. A disposizione di chiunque ne faccia richiesta possiedo dati tecnici dei mezzi dal MB Modello 608 2X4 al 2632 6X6 prodotti fino al 1974.
Anno di prima immatricolazione in Germania 1971. Immatricolato in Italia nel 1998 come autoveicolo per uso speciale.
Antiincendio e pompa anticincendio – omologato per il trasporto di 9 persone.

di Marco Cirri

ho cominciato ad andare in Africa nel 1983 con un vecchio 109 da me restaurato; mi sono innamorato e da allora devo ancora smettere.

Sono andato con tutti i tipi di mezzi 4×4 2×4 e anche 1×2, ho conosciuto tante persone fra le quali paolone pascal orioli meoni boano ecc. Di conoscenza in conoscenza ho cominciato a collaborare con alcune agenzie specializzate in viaggi in Africa e assistenza alle gare africane, alla fine con queste agenzie è venuto fuori il discorso dei viaggi in Islanda che fatti i conti di costo con gli Unimog 6 posti non era conveniente.

Allora mi sono mosso per cercare un mezzo con il massimo dei posti e il minimo dei costi e cosi ho trovato caronte (il 911) mi sono innamorato e invece di farlo comperare alla agenzia me lo sono comprato io.

Per quanto riguarda la cellula l’ho progettata tenendo presente dove gli altri camion che ho guidato e visto in giro si rompevano, tenendo presente le esigenze che avevo nei viaggi, un minimo di esperienza come perito meccanico e il giuoco e’ fatto.

Intelaiatura semielastica di ferro tubolare c 40 di varie sezioni e sagome, saldato con normalissima saldatrice a filo rivestito con alluminio marino verniciato alcan 1,2 mm fissato con rivetti stagni in acciaio inox.

4 finestre ex roulotte di un amico coibentazione con stiferite edile di 4cm. impianto elettrico 12v e 220v con salvavita e protezioni come i camper, lavandino con serbatoio acque chiare e scure, cucina 3 fuochi a gas gpl.

Per finire aria compressa con attacco rapido standard 8 bar continue 4 serbatoi supplementari separati, ma comunicanti, con rubinetti per un totale di circa 2850 litri.

0 comments… add one

Leave a Comment