Sahara.it

Sahara.it

il sito dedicato al sahara, alle sue genti ed ai suoi viaggiatori

Usi e Costumi

Galateo sahariano a cura di Lorenzo Marimonti

– Posted in: Cultura, Flora e Fauna, Storia, Usi e Costumi

Si ritiene oggigiorno che il galateo (ossia la conoscenza e l'osservanza delle buone maniere) sia cosa superflua e decisamente "demodé". 0 meglio "out", per usare una espressione corrente quanto banale. Non siamo d'accordo. Comportarsi correttamente, con cortesia, rispettando le opinioni ed il modo di fare del prossimo significa anzitutto accettare modi diversi di pensare e d'agire.

Ghana Benin – Dal regno degli Ashanti al regno del Dahomey di Luciano Pieri

– Posted in: Africa, Africa Occidentale, Cultura, Resoconti di viaggio, Storia, Usi e Costumi

Lo stato del Ghana si affaccia sul Golfo di Guinea e da qui ha inizio un grande viaggio che, attraversando il regno degli Ashanti, ci porta ad un altro grande regno, il Dahomey.
Era il 1482 ed i portoghesi arrivarono su queste coste e come primo logico atto, fondarono a picco sulla scogliera un castello, che sarebbe servito come base di appoggio per le loro navi, e lo intitolarono a San Giorgio da Mina.Questa denominazione, col passare degli anni, si contrasse fino a diventare l'attuale Elmina, nome terribile, evocatore di inumani commerci di schiavi, di soprusi orrendi che dimostrano dove la crudeltà dell'uomo può giungere.

AfricAzonzo di Piero Priorini

– Posted in: Cultura, Recensioni, Usi e Costumi

Non è una continuazione di Maldafrica né, tantomeno, una sua rivisitazione, anche se - nelle prime pagine - da Maldafrica prende spunto per riprendere un discorso che sembrava lasciato incompleto. AfricAzonzo è soprattutto un libro di viaggi. Vuole essere un libro di viaggi, anche se il suo autore – per il lavoro che svolge e per la particolare posizione da cui osserva la vita – non avrebbe mai potuto esaurire il suo dire in descrizioni paesaggistiche o in narrazioni avventurose.

Insolite esplorazioni By Marino Alberto Zecchini

– Posted in: Cultura, Storia, Usi e Costumi

Sulle acque della Grande Sirte oggi ho visto galleggiare abiti vuoti, cinture di corda slacciate che sembravano serpenti imprigionati ai passanti di calzoni di una vita che oggi non c’è più. Le tasche rivoltate, svuotate dei loro segreti… odori di morte. Abiti colorati alla moda africana, berretti a visiera per osservare lontano…la terra oltre il mare.

Tunisia Tunisia By Marino Alberto Zecchini

– Posted in: Cultura, Storia, Usi e Costumi

Lo scontro è avvenuto ed il silenzioso e latente conflitto è esploso. La speranza si configura ora, solo all'interno di una rinnovata nazione, più giusta, più rispettosa, più democratica. Il rapido e violento avvenimento si ripercuote anche sull'immaginario di tutti gli occidentali che della Tunisia hanno fatto una seconda Patria. Noi italiani abbiamo avuto dalla Farnesina il consiglio alla massima attenzione, ma che fare? La nostra permanenza in Tunisia, le nostre abitudini, le nostre conoscenze.. molti di noi in qualche modo hanno per ora deciso di continuare a partecipare alla vita nazionale pur se coinvolti nel dolore e nel coinvolgimento del dramma sociale.

Da Tripoli al Messak; di Luca Cosentino

– Posted in: Cultura, Recensioni, Usi e Costumi

La Libia è un Paese che non si concede ai distratti. Ma si svela a chi cerca con passione. Ogni storia ne contiene un'altra. Dalla sconfitta di Sciara Sciat - nell'oasi di Tripoli - la battaglia che cambiò per sempre le relazioni tra Italia e Libia; ai "ventimila di Balbo"; all'epoca d'oro dei pirati del Seicento; alle incisioni rupestri del Messak. Un viaggio pieno di sorprese nella Libia minore, tra deserti, villaggi scomparsi ed eroi. Un lungo racconto che accende sensi che forse abbiamo dimenticato di avere.

L’anima del festival internazionale del Sahara di Douz

– Posted in: Cultura, Usi e Costumi

La manifestazione tradizionale si svolge nel grande spazio di Hinich sulle dune alla periferia della cittadina di Douz. Questo avvenimento dove un tempo sfilavano solo cavalieri e dromedari in una grandiosa giostra di costume da alcuni anni si è finalmente arricchito di una consistente anima intellettuale, fattore indispensabile per tenere vivo e fermare nella memoria l’autentico spirito del Sahara perché tutto non scada come stava avvenendo in una espressione semplicemente spettacolare.

Lampi di deserto

– Posted in: Cultura, Geologia, Usi e Costumi

Il deserto è uno spazio segnato dal ricordo di piste di sabbia da me calpestate, marcate dalle orme del mio passaggio, un deserto assolato, chiuso imprigionato nella sua immensità… sconfinato. Dove perdermi è sempre un pensiero costante, dove sento in ogni istante la sensazione di disgrazia incombente.

Equatoria: 12° Parallelo Sud Sudan tra passato e presente

– Posted in: Cultura, Recensioni, Usi e Costumi

Il libro, ripercorrendo i tragici eventi legati alla guerra civile durata più di 20 anni, vuole essere un omaggio al nascente stato del Sud Sudan e ad una delle popolazioni più rappresentative, i Toposa, su cui nessuno ha finora scritto nulla. Diversi i capitoli interessanti: per gli appassionati di etnologia, è stato redatto per la prima volta un compendio dettagliato di tutte le popolazioni dagli Azande ai Nuba, dai Dinka ai Karamojong. Nelle "esperienze vissute" sono descritte le vicende personali legate agli incontri con le diverse etnie che hanno in qualche modo condizionato gli autori durante i loro viaggi; è un modo originale per approfondire la conoscenza di altre culture. Doveroso il capitolo riservato agli interventi umanitari nel campo sanitario (CCM di Torino) e scolastico (AMI e Argonauti Explorers di Milano, itinerari Africani di Cuneo) con i report dei progetti realizzati e di quelli in corso. Essi rappresentano il fine per cui è stato realizzato questo libro.